logo

Matrimonio senza fotografo: perché potresti pentirtene

wedding reportage

«Tanto in foto vengo sempre male.»
«Il fotografo costa troppo.»
«Ci farà perdere un sacco di tempo.»

Sono i tuoi stessi dubbi, vero? Se stai leggendo questo articolo probabilmente è così: tu e la tua dolce metà state pensando a un matrimonio senza fotografo.

Magari vuoi risparmiare. Oppure desideri dedicare quella giornata per intero alle persone che ami senza allontanarti nemmeno un minuto dal centro della festa.
Forse un’amica o un lontano cugino che si diletta di fotografia si sono fatti avanti offrendoti un servizio fotografico amatoriale.

Certo, sono tutte valide argomentazioni. Ma prima di prendere la tua decisione lascia che ti racconti quali sono, secondo me, le 4 ragioni fondamentali per cui un matrimonio senza fotografo è un rischio di cui un giorno potresti pentirti.

1. Il servizio fotografico del matrimonio è il racconto del tuo giorno più bello.

Il matrimonio è, senza dubbio, il tuo giorno più bello, il fotografo che se ne occuperà è la persona incaricata di raccontarne al meglio la storia.

Se a distanza di anni, riaprendo l’album di quel giorno, proverai ancora le stesse emozioni sarà perché chi ha scattato quelle foto non si è limitato a “guardare” quello che gli succedeva intorno, ma ha messo la sua esperienza a disposizione di una storia d’amore che è iniziata prima e durerà per sempre.

Il fotografo professionista sa esattamente come si fa ed è a tua disposizione per tutta la giornata, dal primo all’ultimo momento, anche verso la fine quando l’amica o il lontano cugino che hai pensato di incaricare delle foto si sta giustamente godendo la festa lasciandoti senza alcun ricordo dei momenti più vivi e spontanei del tuo grande giorno…

Questo è solo il primo dei rischi che si corre scegliendo un fotografo non professionista per il matrimonio.

fotografo di matrimonio

2. Un fotografico professionista non fa perdere tempo: lo ottimizza.

Se stai pensando sposarti senza fotografo perché temi che le modalità del suo servizio ti allontanino dal cuore della festa e ti facciano perdere tempo, posso dirti per esperienza che è l’esatto contrario.

In un matrimonio senza fotografo professionista non è raro vedere qualcuno con una macchina fotografica (nel peggiore dei casi con un cellulare) che rincorre gli sposi, li distoglie dai loro momenti più belli perché ha dimenticato questo o quello scatto, arriva nel posto sbagliato e nel momento sbagliato, infastidendo gli invitati.

Il fotografo professionista, viceversa:

  • Conosce nel dettaglio i momenti della giornata e si sposta con rapidità da un luogo all’altro
  • Sa muoversi con discrezione senza intralciare la cerimonia
  • È presente ma senza dare nell’occhio

C’è sempre ma senza farsi notare né farti perdere un solo minuto di questa giornata unica.

3. Dopo un matrimonio senza fotografo alcuni ricordi svaniranno

Il tuo matrimonio sarà una giornata indimenticabile e i momenti più emozionanti li serberai per sempre dentro al tuo cuore.

Ma cosa succederà dopo anni quando vorrai raccontare o rivivere ogni istante della preparazione, della cerimonia, del ricevimento?

Davvero racconterai la giornata ai tuoi figli solo attraverso qualche foto di scarsa qualità scattata dai tuoi invitati con il telefonino o con una macchina non professionale?

Pensaci bene, perché in oltre quindici anni nel settore, fra tutti i motivi per cui le persone si sono pentite di aver scelto un matrimonio senza fotografo, questa è la più frequente.

E anche la più dolorosa.

4. Un fotografo d’esperienza non scatta solo le foto, fa molto di più.

L’ultima ragione per cui, secondo me, è un errore immaginarsi un matrimonio senza fotografo viene dal più profondo dei miei quindici anni di esperienza come personal photographer ed è un segreto che ho capito con il tempo:

La presenza di un fotografo a un matrimonio è un supporto per gli sposi e un grande divertimento per gli ospiti.

Un supporto per gli sposi, perché mettendo i miei occhi a loro disposizione, riesco a cogliere momenti che loro non possono vedere e che apparentemente non li riguardano, ma che hanno un ruolo fondamentale nella loro storia, come gli sguardi di intesa “rubati” ai genitori o alle coppie di amici più stretti.

Inoltre, gli sposi possono contare su di me per gestire i tempi al meglio e avere consigli per individuare altri operatori del settore o location in cui organizzare il loro ricevimento.

Un divertimento per gli sposi perché il bravo fotografo sa stare al gioco, lasciarsi prendere, entrare nelle dinamiche, essendone coinvolto ma allo stesso tempo distaccato, vivendo tutto quello che accade e imprimendolo nel proprio obbiettivo.

Vuoi capire meglio perché una fotografa professionista è indispensabile per il tuo matrimonio? Scopri chi sono e contattami per qualsiasi dubbio.

 

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4), Facebook Remarketing con trasmissione di dati anonimi tramite proxy.
Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy